Pistoia

Pistoia

A pochi passi da Barco Reale sorge Pistoia, una delle città più importanti della Toscana. Scopriamola più da vicino.  

Pistoia: un piccolo accenno storico 

Pistoia, città dai tanti volti, non a caso è stata nominata Capitale Italiana della Cultura del 2017. Vi stupirà con il suo fascino e la sua armonia.

Le origini di Pistoia risalgono all’epoca dei Romani che costruirono la città su antichi insediamenti etruschi. L’influenza romana, infatti, risulta evidente quando, visitandola, ci si addentra in un inaspettato percorso ricco di chiese, chiostri, palazzi e tesori artistici. Tra vicoli caratteristici e piazzette nascoste, emerge una città sorprendente, dal fascino discreto e sottile, non è una città che vuole apparire ma una città che “è”; il luogo perfetto per chi ama un turismo di qualità.

Pistoia divenne comune nel 1105, mentre durante il periodo del medioevo era un importante centro ghibellino sostenitore del Sacro Romano Impero e fu a lungo alleata di Pisa e Siena.

A partire dal XII secolo emerse un grande ceto di mercanti-banchieri, di conseguenza questo fu il secolo dove la città raggiunse l’apice del suo splendore e dove furono costruiti la maggior parte delle mura e degli edifici storici presenti ancora oggi.

Piazza del Duomo di Pistoia: una delle piazze più belle d’Italia

Pistoia, come precedentemente accennato, è ricca di meravigliosi monumenti di età romana, medievale e rinascimentale e può vantare una delle piazze più suggestive d’Italia: Piazza del Duomo.

Questa storica piazza rappresenta bene due poteri contrapposti: la cattedrale, fulcro del potere religioso; il Palazzo Comunale, del potere politico.

La cosa che risalta più all’occhio della piazza è il Campanile del Duomo, ricavato da un’antica colonna di origine Longobarda costruita nel XII secolo, che offre uno spettacolare panorama sulla città.

Un’altra struttura pregevole della piazza è la Cattedrale di San Zeno, risalente al periodo dell’alto medioevo che è stata ricostruita nel XIII in seguito a 2 incendi. Di fronte alla chiesa giganteggia, con la sua pianta ottagonale, il Battistero, già cappella di Santa Maria in Corte: tale attributo rimanda al fatto che nei pressi, c’era la corte del governo longobardo.

Il Luglio Pistoiese

Durante il mese di luglio Pistoia dà il meglio di sé in quanto ad attrazioni e cose da fare: tante attività, intrattenimento musicale ed eventi vari, animano questo mese. Ogni anno viene organizzata la Giostra dell’Orso, una sorta di palio equestre dove si sfidano i rioni cittadini: il Grifone, Drago, Cervo Bianco e Leon D’Oro.

Un secondo evento che da anni caratterizza Pistoia è il “Pistoia Blues” una rassegna blues considerata tra le 5 migliori di tutta Europa.

Scopri i nostri alloggi

Scegli la sistemazione più adatta a te e prenota la tua vacanza al Barco Reale!

Scopri